Google+

Post in evidenza

Come progettare la cucina

Moderne, minimal, classiche, in muratura, country, shabby... In legno, in acciaio, laccate, in pvc, in vetro..c'è da perdere la testa...

26 settembre 2013

Meraviglioso ciambellone senza uova!

Questa ricetta è per i miei cuccioli!!
Io adoro il ciambellone a colazione, inzuppato nel caffellatte.
Per essere tale deve avere delle caratteristiche ben precise.
Primo: deve essere goloso ma non pesante
Secondo: deve essere compatto ma non asciutto e stoppacioso
Io ne ho sempre fatto uno mooooolto buono, bianco e nero ma con la presenza di uova e questa volta volevo farlo mangiare anche ai miei bimbi.
Ho improvvisato, usando la mia ricetta classica e cercando di sostituire le tre uova, ma non sapevo a cosa andavo incontro,  ma dovevo provare.
Risultato? Non torneró piú indietro!!!
una casa su misura per loro




Ingredienti:
250gr farina
160gr zucchero
130ml olio di semi
130ml latte ( io ho usato quello di soia)
Mezza mela grattugiata
4 cucchiai di fecola di patate
Aroma all'arancia o il succo di mezzo arancia
Vanillina
Una bustina di lievito 
Zucchero di canna per guarnire

Procedimento
Lavorare l'olio con lo zucchero, usando la frusta elettrica o a mano ma con la frusta. 
Da adesso in poi, si aggiunge un ingrediente per volta, mescolando bene con la frusta. In ordine:
Mela grattugiata
Latte
Arancio ( succo o aroma) 
Fecola ( sciolta a parte con due tre cucchiai di latte)
A questo punto unire nella farina la vanillina e il lievito.
Unire la farina al composto precedente mescolando bene in modo che non faccia grumi.
Imburrare e infarinare una tortiera da ciambella, versare il composto e cosperger lo in superficie con lo zucchero di canna, va bene anche quello semolato.
Infornare in forno già caldo a 160 ventilato per 35-40 minuti oppure 180 statico, ma fate sempre la prova dello stecchino! 
Una volta raffreddata, si conserva per almeno 3 giorni anche lasciata fuori e coperta solo da un canovaccio, dentro è e rimarrà umida grazie alla mela..
A casa mia dura 2 mattine, visto quanto piace anche ai nanetti!

Buona colazione
Silvia


2 commenti:

  1. Si può trasformare in un ciambellone bianco-nero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente si!!
      Prepara l'impasto come da ricetta, poi versane 3/4 nello stampo, nel restante impasto aggiungi un cucchiaio di cacao amaro setacciato e mescola molto bene ed aggiungilo a quello bianco nella tortiera versandolo a cucchiaiate. Stessa cottura. Ciao!

      Elimina

commenta il post

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+