Google+

Post in evidenza

Come progettare la cucina

Moderne, minimal, classiche, in muratura, country, shabby... In legno, in acciaio, laccate, in pvc, in vetro..c'è da perdere la testa...

15 ottobre 2013

Mele cotte all'arancia e miele

Buone le mele cotte?!
Alla metà degli adulti viene in mente l'ospedale..non posso dar loro torto!
Ne ho mangiate parecchie in degenza, e a casa mai, ma come spesso succede quando si hanno bambini, si riscoprono vecchi sapori, magari rendendoli un pochino più "moderni", anche se c'è ben poco di moderno in una mela cotta.
La cosa mi ha sempre fatto odiare la mela cotta è la buccia e il torsolo, per mangiare una mela ci vuole mezz'ora.
Bè così se la mangieranno tutti, grandi e piccini senza il triste pensiero ospedaliero.
Ah, dimenticavo, per la qualità delle mele, io non me ne intendo molto, ma a casa mia ci sono sempre e solo le golden o le renetta, perchè sono buone sia per cucinare che da mangiare così.



INGREDIENTI
2 mele
2 cucchiaini da tè di miele
il succo di mezzo arancio

PREPARAZIONE
Sbucciare e tagliare le mele in quattro parti.
Metterle in una teglia che le contenga perfettamente, non troppo grande.
Cospargerle con il succo d'arancia e con il miele e chiudere la teglia con la carta d'alluminio (altrimenti si seccano in superficie)
Forno statico, 180° 20-30 minuti .
Io con questa "ricetta" ho scoperto che alla mia piccolina non piace l'arancia.
Altre volte ho provato a darle il succo d'arancia ben diluito con l'acqua, non l'ha mai bevuto e pensavo che fosse troppo aspro da bere.
Credevo che così nemmeno si accorgesse della presenza..seeeeeeeee e chi la frega!
No, non le piace proprio!
La cosa assurda?
Si mangia il limone a spicchi!
Bè potete sostituire l'arancio con acqua e cannella o con il limone.
Varianti
Volendo fare una merenda completa, sbriciolateci sopra un paio di biscotti, oppure aggiungete uvetta e pinoli.

Silvia

Nessun commento:

Posta un commento

commenta il post

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+