Google+

Post in evidenza

Come progettare la cucina

Moderne, minimal, classiche, in muratura, country, shabby... In legno, in acciaio, laccate, in pvc, in vetro..c'è da perdere la testa...

13 ottobre 2013

Muffin autunnali: mele, noci e cannella

Dopo aver postato la foto dei muffin appena usciti dal forno, eccomi qua con 10 minuti di tempo per scrivere la ricetta.
Mi andava qualcosa..qualcosa dal sapore autunnale.
Non li ho mai fatti, è la prima volta, ho cercato e cercato la ricetta base, ma ce ne sono almeno un miliardo!
Ne ho mescolate un paio ed ho tirato fuori questa.
Se voi avete una ricetta ormai collaudata di muffin e volete condividerla, inviatemi la ricetta con la foto e dopo averla testata, la pubblicherò.




INGREDIENTI
250 ml latte ( si può usare anche latte di soia)
1 uovo
120 gr di zucchero, non sono molto dolci, semmai aumentare
50 gr burro sciolto
250 gr farina integrale 
1/2 bustina di lievito
un pizzico di sale
una mela grande
un cucchiaino di cannella
noci circa 50 gr 

PREPARAZIONE
Intanto accendete il forno a 180° che ci vuole pochissimo per l'impasto.
Mescolare separatamente ingredienti secchi e quelli liquidi, quindi in una ciotola mettiamo la farina, lievito, cannella, sale e mescolare.
In un'altra ciotola sbattere l'uovo nel latte, aggiungere il burro sciolto  e lo zucchero.
Unire i due preparati mescolando con il cucchiaio e se ci sono grumi vanno bene lo stesso.
Tagliate la mela in piccoli pezzi, meglio se con il mixer, ma non deve diventare pappa;  io ho fatto l'errore di tagliarla a pezzi non troppo piccoli, che hanno appesantito l'impasto.
Con le mani, sbriciolare alla "bene e meglio" le noci, e aggiungerle all'impasto insieme alla mela.
Preparate la teglia dei muffin, oppure le vaschette monodose d'alluminio, inserite dentro i pirottini di carta.
Ora versate l'impasto meglio se con l'aiuto della sac a poche, cercando di rimanere almeno un centimetro sotto il bordo dei pirottini.
Mettete nel forno ormai caldo per 30-35 minuti, fate però la prova stecchino prima di toglierli dal forno.
Una volta cotti metteteli a raffreddare su una griglia e poi cospargeteli con una montagna di zucchero a velo!
Silvia

Nessun commento:

Posta un commento

commenta il post

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+